Chi crede in Cristo non morirà

Noi piangiamo, pensando alla morte
e a coloro che sono morti;
ma non dovremmo;
perché noi sappiamo
da dove essi sono partiti,
dove ora sono e nelle mani di chi sono:
essi sono partiti da questa vita effimera,
liberati dalle loro pene;
sono nel riposo
in attesa di essere illuminati da Dio;
Colui che li tiene nelle sue mani
è l’Amico degli uomini,
che ha spogliato del loro abito effimero,
per rivestirli di corpi di eternità.
Perché, quindi, gemiamo senza motivo?
Perché non crediamo al Cristo
che ci ha detto:
«Chi crede in me non morirà»?
Infatti, anche se l’uomo vedrà la corruzione,
dopo la corruzione senz’altro si ricomporrà
e si leverà, dicendo:
«Tu sei la vita e la risurrezione ».

Romano il Melode

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...