“Carne” che si fa “Verbo”

IL VERBO SI E’ FATTO CARNE…
E LA CARNE SI E’ FATTA VERBO

Il messaggio del Vangelo odierno è altamente positivo: quello che è successo un dì, allora, che il Verbo si fece carne, diventa oggi per noi la possibilità che la carne, la nostra, il nostro mondo, divenga Verbo, cioè PRESENZA DELLA PAROLA.

Questo è il miracolo che forse sfugge ai nostri occhi!

Abituati a vedere il Verbo che si fa carne, non vediamo più la stessa cosa allo specchio dello Spirito: che anche la carne si fa Verbo!
Eppure, questa è la speranza cristiana – meglio ancora: cristica – che ricorda a ciascuno l’assunzione di una potenza nuova, di una energia rinnovante, di una certezza di essere con l’Emmanuele: io con Lui!

Se la carne percorre la strada del Verbo, tutto, proprio tutto quanto di noi e del mondo, rientra nella grazia: “tutto è grazia”, in questa ottica nuova e rinnovante.

Alla luce  dell’evento del Natale (e solo in questa luce) il mondo

non resta più adagiato su se stesso: né il mio mondo, né quello attorno a me,

ma tutto quanto si risveglia e si rianima, “rinasce” in quell’esperienza

che è il “risorgere” a vita nuova e rinnovante per me e per tutti/o.

don Luciano Sanvito

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...