SIGNORE, NON MI SGRIDARE

Magnifica le tue misericordie
verso il meschino peccatore;
e al momento opportuno,
Signore, dimmi:
Su con la vita, ti sono rimessi i peccati;
la mia grazia ti basta.
Dì alla mia anima: Sono io la tua salvezza.
Perché sei così greve, anima mia?
Perché così inquieta dentro?

Torna al tuo riposo, anima mia,
poiché il Signore ti ha ricompensata.
Signore, non mi sgridare
nella tua indignazione,
non mi punire nel tuo dispiacere.
Ho detto:
Confesserò le mie colpe al Signore,
così tu hai perdonato la malizia
della mia colpa.
Signore, tu conosci ogni mio desiderio,
il mio lamento non ti è nascosto.

DAVINA
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...