Riflessione notturna

Quando riposi nel tuo letticciolo,

ricorda con gratitudine le benedizioni e la Provvidenza di Dio.

Perchè confortato da questi soavi pensieri,

possa avere gioia nello spirito e il tuo sonno fisico mantenga l’anima nella sobria vigilanza.

Il chiudersi delle tue palpebre e il tuo silenzio,

inondati da sentimenti di bene,

renderanno gloria a Dio con tutto il cuore e con tutte le forze,

e dal tuo intimo salirà verso l’alto un canto di lode.

Il ringraziamento dell’uomo innocente è più gradito del penoso sacrificio.

Sant’Antonio Abate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...