“L’uomo è giustificato mediante la fede senza le opere” (Romani 3:28)

PAROLA PER OGGI

Venerdì 8 Aprile 2011

“L’uomo è giustificato mediante la fede senza le opere” (Romani 3:28)

Diversi anni fa scoppiò un incendio in uno stabile di Londra. Arrivarono subito i vigili del fuoco per mettere in salvo gli abitanti del palazzo. Quando la casa era già completamente avvolta dalle fiamme, a una finestra di un piano superiore apparve un uomo in pigiama. Subito i vigili del fuoco appoggiarono una scala sotto la finestra e ordinarono all’uomo di venire giù immediatamente. L’uomo rifiutò dicendo che prima doveva vestirsi. Ma poco dopo il tetto della casa crollò ed egli morì. Molti rifiutano l’invito di Dio ad andare a Lui subito, perché prima vogliono migliorare cercando di essere salvati mediante i loro sforzi. La fede è l’unica condizione che Dio pone per una giusta relazione con Lui. Egli ha compiuto ogni cosa per la salvezza dell’uomo. Per piacere a Dio, molti fanno sacrifici, pellegrinaggi, opere buone e altre cose, ma non sanno che la cosa migliore che possiamo fare per piacerGli è quella di credere in Lui e nella Sua Parola. La vera fede afferra e riceve Cristo come Salvatore e Signore. Possiedi tu la fede che salva?

Consapevoli della Parola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...