Il cucciolo

dogUn contadino aveva dei cuccioli da vendere. Dipinse un cartello proponendo i 4 cuccioli. Inizio’ ad inchiodarlo ad un palo a lato del suo giardino. Mentre stava piantando l’ultimo chiodo, sentì che qualcuno tirava la sua tuta da lavoro. Guardo’ giu’ e vide gli occhi di un ragazzino. ” Signore” – disse il ragazzino, ” voglio comperare uno dei tuoi cuccioli! ” – ” Bè… ” – disse il contadino mentre si asciugava il sudore dal collo, ” …questi cuccioli, hanno il pedegree e costano molto.” Il ragazzino abbasso’ la testa un momento, e cercando in fondo alle sue tasche tiro’ fuori una manciata di spiccioli e li diede al contadino. ” Ho 39 centesimi, sono abbastanza, per guardarli? ” Certo ” – disse il contadino, ed emise un fischio. “Vieni Dolly!” – chiamò. Dalla cuccia, giù per la scalinata, venne di corsa Dolly seguita da quattro palle di pelo. Il ragazzino col viso contro la staccionata, aveva gli occhi deliziati. Mentre i cani arrivavano alla staccionata, il ragazzino noto’ qualche cos’altro che si muoveva nella cuccia. Lentamente un’ altra palla pelosa apparve, molto piu’ piccola degli altri. Scivolò giu’ dalla discesa e poi in un modo piuttosto maldestro, inizio’ ad avanzare verso gli altri, cercando di fare del suo meglio per raggiungerli…. ” Voglio quello! ” – disse il ragazzino. Il contadino si chinò a fianco del ragazzino e disse: ” Ragazzo, non puoi volere quel cucciolo, non sara’ mai in grado di correre e giocare come gli altri. ” A quel punto il ragazzino si sposto’ dalla staccionata, e si tiro’ su una gamba dei pantaloni. Facendo cio’ fece vedere che aveva una barra di ferro che andava dalla sua gamba ad una scarpa fatta appositamente. Guardando il contadino disse: ” Vede signore, neppure io corro molto bene, e lui avra’ bisogno di qualcuno che lo capisca. ” Con le lacrime agli occhi, il contadino prese su il cucciolo, tenendolo teneramente, e lo diede al ragazzino. ” Quanto le devo? ” – disse il ragazzino. ” E’ gratis! ” – rispose il contadino -” Non c’e prezzo per l’amore! ”
Il mondo e’ pieno di persone che hanno bisogno di comprensione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...