Daniele 5:23

Martedì 1 Gennaio 2013

“TU NON HAI GLORIFICATO DIO, NELLE CUI MANI È LA TUA VITA E A CUI APPARTENGONO TUTTE LE TUE VIE”. (Daniele 5:23)
Il re Baldassar di Babilonia, destinatario di queste parole, aveva disonorato il nome di Dio con atteggiamenti idolatrici. A motivo di questo, subì gravi conseguenze. Un proverbio umano dice: “Scherza coi fanti e lascia stare i santi”. Questo proverbio veniva citato quando qualcuno varcava il confine della misera sfera umana ed entrava in quella divina con parole o atteggiamenti irriverenti verso la santità di Dio. Questo timore di Dio animava anche chi non era propriamente un religioso. Oggi il timore di Dio è invece completamente scomparso. Dio è sempre più il soggetto di gag comiche che insultano e deridono la Sua autorità e potenza, e di fronte alle quali la gente ride con gusto. Che grave inganno pensare che Dio resterà a osservare inerme l’uomo che non gli rende la gloria ed il timore che Gli sono dovuti! “Temete Iddio e dategli gloria poiché l’ora del Suo giudizio è venuta; e adorate Colui che ha fatto il cielo e la terra e il mare e le fonti delle acque” (Apocalisse 14:7). Il mio auspicio per tutti voi, che avete seguito questa piccola meditazione quotidiana, è di un anno che sia ricolmo di gioia e benedizioni ma soprattutto della presenza continua di Dio e che da domani ognuno consideri che: “L’Eterno è il vero DIO egli è il DIO vivente e il re eterno. Davanti alla sua ira trema la terra e le nazioni non possono reggere davanti al suo sdegno.”(Geremia 10:10). Pace a tutti voi.

Pubblicato da:Consapevoli nella Parola

Annunci

3 pensieri su “Daniele 5:23

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...