Emmanuel


“Allora la gloria dell’Eterno sarà rivelata e ogni carne la vedrà.”   (Isaia 40:5)

Anticipiamo il felice giorno in cui il mondo intero sarà convertito a Cristo, quando gli dei dei pagani saranno gettati alle talpe e ai pipistrelli, quando il Romanesimo sarà esploso, e la mezzaluna di Maometto sarà svanita per non gettare mai più i suoi raggi funesti sulle nazioni, quando i re si prostreranno davanti al Principe della Pace, e tutte le nazioni chiamaranno il loro Redentore benedetto. Alcuni disperano di questo. Essi considerano il mondo come un vascello che si sta disgregando e andando in pezzi, e non galleggerà mai più. Noi sappiamo che il mondo e tutto ciò che è in esso, un giorno sarà bruciato, e aspettiamo dei nuovi cieli e una nuova terra, ma non possiamo leggere le nostre Bibbie, senza la convinzione che

“Gesù regnerà ovunque il sole
sorge nei suoi passaggi successivi. “

Noi non dobbiamo essere scoraggiati dalla lunghezza de Suo ritardo, non dobbiamo essere scoraggiati dal lungo periodo che Egli assegna alla chiesa nella quale lottiamo con poco successo e molta sconfitta. Noi crediamo che Dio non permetterà mai che questo mondo, che ha visto una volta il sangue versato di Cristo su di esso, sia per sempre la roccaforte del diavolo. Cristo è venuto quaggiù per salvare questo mondo dal detestato dominio delle potenze delle tenebre. Che urlo sarà quello che si sentirà quando gli uomini e gli angeli si uniranno per gridare “Alleluia, alleluia, perchè il Signore Iddio Onnipotente regna!”

Che soddisfazione ci sarà in quel giorno per aver avuto una parte nella battaglia, per aver contribuito a spezzare le frecce dell’arco, e per aver aiutato a conquistare la vittoria per il nostro Signore! Felici sono coloro che confidano con questo Signore vittorioso, e che combattono fianco a fianco con Lui, facendo il loro piccolo lavoro nel Suo nome e per mezzo della Sua forza! Quanto infelici sono quelli a fianco del male! Si tratta di una parte perdente, ed è una questione in cui perdere è perdere e essere perso per sempre. Da che parte ti trovi? 
 
 
 
“Sorgi, risplendi, perché la tua luce è giunta, e la gloria dell’Eterno Si è levata su te.
Poiché ecco, le tenebre ricoprono la terra e una fitta oscurità avvolge i popoli, ma su di te si leva l’Eterno e la sua gloria appare su di te.”
(Isaia 60:1-2)
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...