La Pace di Cristo nel nostro nuovo anno

 

“Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi, e in eterno.”   
(Ebrei 13:8)
Nel prosieguo del nostro cammino, ci lasciamo un’infinità di esperienze alle spalle. Non possiamo tornare indietro, né ci è concesso di rivivere alcun giorno di questo anno che sta volgendo al termine. Non percorriamo due volte lo stesso sentiero della vita. Non passiamo mai nuovamente per la medesima esperienza. Sperimentiamo una volta sola l’infanzia, l’adolescenza, la giovinezza, l’età matura e la vecchiaia, così come una volta soltanto moriamo. 
 
Lasciamo continuamente dietro di noi oggetti, persone, luoghi, condizioni ed esperienze, come un’invisibile scia di realtà che non ci saranno più riproposte. In tutte le vicende e in ogni stagione della vita, avremo però al nostro fianco il Signore Gesù, che sarà una presenza costante e immutabile. L’arca del patto fu portata nella terra promessa, e continuò a guidare il popolo. Il Cristo conosciuto nell’adolescenza o nel pieno della giovinezza, rimane lo stesso nell’età adulta e durante la vecchiaia. 
 
Qualunque cambiamento gli anni possano portare, dobbiamo mantenere lo sguardo fisso sul Dio vivente. Cristo risorto inonda di vita anche l’esistenza gravata dai segnali del logoramento o di una fine ormai imminente. Egli sarà sempre tutto ciò di cui abbiamo realmente bisogno. Non ci sarà mai un sentiero che Egli non possa trovare o che non sia in grado di mostrarci. Non attraverseremo mai una valle oscura che Egli non venga a illuminare con la Sua radiosa presenza. 
 
Non affronteremo mai una battaglia che Egli non possa combattere e vincere per noi, unendosi alle nostre schiere. Non ci sarà mai un’esperienza attraverso la quale Egli non possa portarci al sicuro. Ci stiamo lasciando alle spalle l’anno vecchio, non certo Cristo e le esperienze che abbiamo maturato al Suo fianco. Non dobbiamo temere, quindi, di andare avanti, se camminiamo nella guida dello Spirito Santo, procedendo affiancati a Lui. 
 
Non siamo mai passati per questa via, e tutto può apparirci difficile e insolito. Ma Cristo lo sa, e non permetterà che barcolliamo avanti e indietro. Egli ci guiderà, mostrando la finalità precisa della nostra esistenza di uomini e di credenti. Il Signore diraderà le nubi sui nostri sentieri, e tutto andrà nel modo migliore, se solo proseguiremo con la nostra mano nella Sua.
 
 
Dio benedica tutti i lettori nel nuovo anno a venire e che possa concedervi la pace 
in Cristo.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...